Periodico di informazione e cultura professionale dell'Ordine dei Dottori Agronomi e dei Dottori Forestali di Milano

Storie di scambi culturali

All’intersezione di molti saperi occorre una riflessione sull’incedere professionale per mettere in comune l’originalità delle azioni di ciascuno, favorire gli scambi culturali e gettare un ponte verso la costruzione di un contributo politico alla crescita e al trasferimento delle conoscenze

Selvicoltura e paesaggio: un esempio di valorizzazione di un’area boscata prealpina a fini turistico-ricreativi

Selvicoltura e valorizzazione del paesaggio raramente si trovano accostati in unico progetto di recupero ambientale. Un originale intervento in un’area prealpina mostra le potenzialità di un approccio integrato in territorio montano

I saluti dell'Assessore regionale all'Agricoltura

I saluti dell’Assessore regionale Fabio Rolfi

L’impegno di ERSAF nell’attuazione di iniziative per il conseguimento degli obiettivi dell’Agenda 2030

L’Ente regionale di sviluppo agricolo e forestale è impegnato da tempo sul tema della sostenibilità. Le attività più significative in questpo ambito riguardano la redazione della Carta delle foreste di Lombardia, la forestazione urbana e lo sviluppo di modelli agricoli sostenibili

Il Progetto GESEFFE – Gestione Sostenibile ed Efficiente degli EFfluenti di allevamento per la FErtilizzazione delle colture - I vantaggi di una buona gestione degli effluenti

Il progetto GESEFFE ha quali obiettivi: il miglioramento della gestione aziendale sia in termini di efficienza di utilizzo sia in termini di contenimento dei costi di distribuzione degli effluenti; l’aumento dell’efficienza nell’utilizzo delle sostanze nutritive, minimizzando le emissioni ammoniacali in atmosfera; l’applicazione di un programma di concimazione preventivo per un corretto dosaggio dei nutrienti.

Ridurre le emissioni di gas a effetto serra di origine agricola attraverso sistemi colturali innovativi - Il progetto LIFE AGRESTIC

Il progetto LIFE AGRESTIC realizza, testa e valuta a livello di azienda agricola metodologie innovative per la gestione delle colture, che consentono una diminuzione delle emissioni di gas climalteranti dal suolo agricolo e promuovono il sequestro di carbonio, contribuendo alla mitigazione degli effetti del cambiamento climatico.

Il progetto di crescita verde dell’Europa e l’importante ruolo dei Dottori Agronomi e Forestali

Il Green Deal europeo è il primo atto della nuova Commissione UE ed è parte integrante di una strategia europea per attuare l’Agenda ONU 2030, dichiarando le sfide ambientali e climatiche come il compito che definisce la presente generazione. Esso pone la sostenibilità al centro della politica economica e rende l’Agenda 2030 fulcro della definizione delle politiche e degli interventi dell’UE

Intervista a Sabrina Diamanti - La Carta di Matera e Agenda 2030

La Carta di Matera rappresenta il contributo che i Dottori Agronomi ed i Dottori Forestali si impegnano a dare per raggiungere gli obiettivi di Agenda 2030, delineando il profilo professionale ed implementando la propria capacità progettuale che si inserisce e si valorizza in uno scenario di sviluppo sostenibile.  Ne parliamo con Sabrina Diamanti, Presidente CONAF.