Una sfida di oggi e di domani

Con il secondo numero di Intersezioni affrontiamo il tema dell’Agricoltura digitale, un argomento che sta già impegnando molti colleghi e aziende, e che rappresenta un eccezionale sfida per il futuro. Con questo numero diamo un primo sguardo a questa complessa e decisiva tematica, con interventi importanti e di grande significato. Ci torneremo più avanti con altri contributi e approfondimenti. E’ chiaro a tutti che il settore agricolo che guarda all’innovazione digitale deve, con tutte le figure che vi sono impegnate, ripensarsi, creare collegamenti con nuove discipline e imparare a conoscere e utilizzare nuove tecnologie. Nel giro di pochi anni il mercato dell’Agricoltura 4.0 è cresciuto da 100 milioni di € a oltre 540 milioni di € e crescerà in modo deciso nei prossimi. Le aziende del settore che già oggi impegnano soluzioni tecnologiche innovative digitali sono l’11%, ma sono poche per gli obiettivi che ci siamo posti a livello nazionale ed europeo. Il processo verso un’agricoltura digitale richiede quindi un cambio di mentalità, crescita delle competenze, infrastrutture, investimenti. I risultati attesi sono maggiore efficienza nell’uso delle risorse, maggiore redditività, ma anche attenzione verso l’ambiente e il consumatore. Il Dottore Agronomo e il Dottore Forestale saranno capaci di fornire il loro contributo a patto di impegnarsi nell’ampliare le loro competenze tecniche e la loro disponibilità al dialogo con altre discipline, e fare parte così di quell’ampio processo, oggi sempre più citato, della transizione digitale dell’agricoltura.


Stampa   Email